#minirecensionidilucia
Accipicchia quanto mi è piaciuto questo poliziesco! La protagonista Vanina Guarrasi, ma anche Spanò, Paternò…tutti tutti vivi e vividi che sembra di vederli in scena, immersi nella loro Catania, che non dorme mai, perché  distesa ai piedi del  Gigante. Una Sicilia protagonista che profuma, ha sapore, ha le sue catanesate, respira ed è ammaliante e solida.
Una trama fitta e rigorosa, piena di astuzia e nata da una profonda attività di pensiero.  Una scrittura affascinante e scorrevole che accompagna il lettore nelle trame e nell’ordito della storia, sempre un passo dietro la Guarrasi, che comprende tutto prima di ogni altro, come una perfetta Sherlock Holmes.
Primo romanzo di Cristina Cassar Scalia che leggo e mi sono innamorata. Voglio leggerne ancora.

Audioletto su Audible, ma lo trovi anche qui

https://amzn.to/3sPVObj

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO