Lucia Maria Collerone racconta il fantasy

Lucia Maria Collerone raconta

Pensieri a matita

Il mondo visto attraverso i miei occhi

Il genere fantasy è un mondo magico in cui spesso mi piace immergermi. Bisogna avere un animo aperto e incantato e una buona dose di immaginazione ma soprattutto la scrittura deve essere scorrevole e comprensibile per permetterti di entrare in quella dimensione

Ogni settimana pubblicherò un nuovo articolo in cui ti racconterò qualcosa di me.
Seguimi
per scoprire tutte le curiosità sulla scrittura e sul mio mondo!

Il fascino dell’Unicorno 

Sono sempre affascinata dal mondo fantasy, bisogna avere una fervida immaginazione per creare qualcosa di incredibile e di bello, un mondo fittizio che regga ai colpi della razionalità che possa stare in piedi ed essere credibile. Bisogna avere un’anima bambina e aperta al sogno per immaginare folletti, fate, luoghi incantati o strambe creature con aspetto e personalità assolutamente inediti ed originali. Molto vicina alle fiabe, ma con interi mondi inventati, costruiti solo con gli occhi della fantasia, frutto puro della creatività. Bisogna avere un cuore docile e leggero per leggere il fantasy e sentirsi rapiti in quei mondi. A me piace molto questo genere però sono molto selettiva, la scrittura deve essere leggera e lineare perché già il nostro cervello deve registrare e stabilizzare immagini inusuali, deve creare immagini visive potenti che richiamino luoghi, personaggi e fatti e non può essere impegnato a comprendere una scrittura ostica e pesante.

Non è facile leggere un buon fantasy ma se lo trovi allora è amore a prima vista, almeno per me. Adoro le feste a tema e ho deciso di scriverne uno pure io, almeno ci proverò. Devo scavare in me, acchiappare un sogno, creare una storia e poi potrò narrarla. Intanto leggo, leggo e leggo altre storie, mi infilo nel genere e mi inoltro nei sentieri dei miti e delle leggende prime forme di fantasy. Un’altra cosa che farò sarà andare alla meravigliosa Festa dell’Unicorno che dura tre giorni e che quest’anno sarà a Vinci (provincia di Firenze) il 27-28-29 luglio 2018. È un festival Fantasy con oltre 400 spettacoli in tre giorni, 9 aree tematiche, concerti, comics, cosplay, ospiti internazionali, giochi di ruolo, mercato medievale e ristori a tema. Un’ atmosfera incredibile dove immergersi e sognare, dove ritornare bambini con i propri figlie e io con la mia nipotina.

So che ci divertiremo tantissimo e io più di tutti.

Se hai delle domande da farmi scrivi tra i commenti, ti risponderò subito.
Vuoi conoscermi meglio? Visita il mio sito – io ti consiglio di iniziare da qui – o seguimi sui social.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO