Lucia Maria Collerone racconta: gli audiolibri

programmi per scrivere libri

Pensieri a matita

Il mondo visto attraverso i miei occhi

Alzi la mano chi ama leggere ma spesso non trova il tempo.
Io ho trovato la soluzione, gli “audiolibri”. Te ne parlo in questo nuovo articolo del blog…

Ogni settimana pubblicherò un nuovo articolo in cui ti racconterò qualcosa di me.
Seguimi
per scoprire tutte le curiosità sulla scrittura e sul mio mondo!

Amo leggere e farlo mi riempie di parole e mi svuota la mente. Ho un mucchio di libri da leggere, in cartaceo, in e-book e anche audiolibri.

L’audiolibro è riservato ai romanzi classici che avrei sempre voluto leggere e che riesco ad “audioleggere” anche mentre cucino, rassetto casa, passeggio, viaggio o faccio qualunque altra cosa vi venga in mente che richieda di non poter stare seduti e fermi a leggere.

Adesso sto audioleggendo “Anna Karenina” e ho appena finito di audioleggere “Siddartha”.

Si possono acquistare, ma ci sono anche tantissimi siti in cui i classici si scaricano gratuitamente. Devi solo inforcare gli auricolari e lasciare che le parole ti entrino dentro mentre stiri la prima della 8 camice di tuo marito. Digitate audiolibri gratuiti su Google o inserite il titolo che desiderate leggere e la parola audiolibro e poi scegliete. I lettori sono di solito esperti e ascoltarli è piacevolissimo.

Se hai delle domande da farmi scrivi tra i commenti, ti risponderò subito.
Vuoi conoscermi meglio? Visita il mio sito – io ti consiglio di iniziare da qui – o seguimi sui social.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO